Politica dei resi

1) Reso

Nel caso in cui l’acquisto non soddisfa le aspettative del cliente potrà essere restituito, come da D. Lgs. 21/2014, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo entro il termine di quattordici giorni decorrenti dal giorno del ricevimento dei prodotti acquistati. Qualora l’utente intenda effettuare un reso sarà tenuto a comunicarlo entro e non oltre 14 giorni dalla ricezione della merce acquistata al seguente indirizzo email: info@civico7.it. La spedizione sarà a carico dell’acquirente.

2) Cambio o sostituzione taglia

Nel caso in cui il cliente desidera cambiare taglia o colore del prodotto acquistato, qualora disponibile in magazzino, sarà possibile farlo contattandoci per email o telefonicamente così da poter organizzare il ritiro del prodotto da sostituire (a nostre spese) e la nuova spedizione del prodotto desiderato. Civico7 si riserva il diritto di rifiutare resi non autorizzati o comunque non conformi a tutte le condizioni previste.

3) Utilizzo non conforme degli articoli restituiti

I prodotti restituiti devono essere preservati nella loro integrità al fine di poter essere rimessi in vendita, non devono presentare segni d’uso diversi dalla prova del prodotto e non devono essere danneggiati né sporcati. In modo particolare, dovranno essere restituiti con tutte le etichette, confezioni e accessori originari ricevuti insieme l’articolo. Tutti i prodotti devono essere restituiti insieme alla loro scatola originale, che è considerata a tutti gli effetti parte integrante del prodotto stesso e che non deve essere stata in nessun modo danneggiata e/o alterata. I prodotti restituiti saranno sottoposti ad una attenta verifica da parte di Civico 7. L’utente è responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del prodotto diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento del prodotto stesso; l’eventuale diminuzione del prodotto potrà essere trattenuta sull’importo da rimborsare al cliente.

3) Legge applicabile

Le presenti condizioni generali di vendita sono sottoposte alla legge italiana e, in caso di contestazioni sulla loro interpretazione, applicazione e validità, alla competenza del giudice del Foro di Lagonegro, salvo l’applicazione della legge e del foro inderogabili stabiliti dai Trattati internazionali e dai Regolamenti vigenti al sorgere della controversia.